Loading

Terra

“Una grande famiglia sedeva alla tavola della nonna, che sapeva trasformare le carni di oche, anatre e lepri, ortaggi quali cavoli, patate e verze, radicchi e erbe di campo in piatti squisiti. Lei, l’ispiratrice di una cucina la cui semplicità è espressione di accuratezza e amore.”